allegoria delle stagioni

 
Lunghezza   cm. 27
Apertura      cm. 50
Stecche       14 + 2
 
 
 
Francia 1780 _ 1789
 
 
 Ventaglio con pagina in seta ricamata con paillettes d' oro e colorate e' dipinta a tempera al gusto del Fragonard.
 
 La pagina, che rappresenta una “allegoria delle stagioni”, e' un tipico esempio dello stile neoclassico lanciato dalla Regina Maria Antonietta e che trovera' grande espansione in tutto il resto del nord Europa tanto da travalicare il secolo ed il continente soprattutto nell'ambito dell'architettura e della decorazione interna.
 
 Le stagioni sono rappresentate dai quattro putti laterali che reggono i simboli classici: spighe ed un cesto di fiori (estate e primavera), un braciere ed un cesto di uva (inverno ed autunno), al centro invece i venti rappresentati da un ulteriore putto che soffia.
 
 Tutto il ventaglio e' suddiviso verticalmente da decorazioni  di diversa natura , dal vaso allungato sormontato da un trionfo di fiori al nastro che regge altri simboli dell'estate e dell'autunno.
In maniera prudenziale l'ho datato 1780, propenderei pero' ad ascriverlo agli anni immediatamente precedenti la “presa della Bastiglia”.
"I dettagli fanno la perfezione e la perfezione non è un dettaglio" Leonardo Da Vinci
© I Miei Ventagli - Privacy