La partenza del torero

La partenza del torero
 
 
 
Lunghezza   cm. 28,5
Apertura      cm. 52,5
Stecche       14 + 2
 
 
 
Spagna 1890 ca.
 
Pagina in seta dipinta a tempera. La scena si svolge in un patio ombroso, il torero abbraccia la famiglia prima di cimentarsi nell'arena che si intravvede nello sfondo.
Il pittore ci fa riconoscere le fisionomie dei personaggi e si attarda in particolari da natura morta. In sintesi, nonostante il fondo nero, il gioco di luci ed ombre, i colori vivi di alcuni particolari ci immergono in una calda ed assolata giornata estiva.
Sul recto i simboli della corrida.
 
Le stecche in legno nero sono scolpite, traforate, con inclusioni di madreperla (la mano) ed argento (la busta)
"I dettagli fanno la perfezione e la perfezione non è un dettaglio" Leonardo Da Vinci
© I Miei Ventagli - Privacy