Lunghezza   cm. 28,5
Apertura      cm. 52,5
Stecche       14 + 2
 
 
Inghilterra 1790 ca.
 
Ventaglio pieghevole con pagina di seta stampata, dipinta e con applicazioni di paillettes. Al centro Urania, la musa della matematica e dell'astronomia ed allegoria della bellezza dell'universo visto come  sfera, spiega a due puttini (quello in piedi con le ali da farfalla è l'allegoria dell'anima) la bellezza e la gioia che dà il “sapere”; la scena inscritta in un ovale circondato da paillettes è stampata. Ai lati, due medaglioncini simmetrici, rappresentano il “giudizio di Paride”, anch'essi circondati di paillettes, ma monocromi su fondo azzurro. Le partizioni verticali a “grottesca” sono di tipico gusto neoclassico.
Le stecche in madreperla hanno leggere incisioni ricoperte di foglia d'oro. Altri piccoli ovali a fondo bleu rappresentano una figura femminile ed un bambino. Le guardie hanno applicazioni geometriche e floreali in metallo, direi argento, prodotte a quei tempi a Mancester.
Un ventaglio simile è riportato in Fächer  op. cit. p.139, l'autore ci ricorda quanto queste rappresentazioni (amore per le scienze, amore per la madre) si possano collegare al pensiero filosofico di J. J. Rousseau. Vedi anche "amore di madre" che si potrebbe intendere come allegoria dell'amore materno.
"I dettagli fanno la perfezione e la perfezione non è un dettaglio" Leonardo Da Vinci
© I Miei Ventagli - Privacy